La Campagna Hemo Sapiens


Hemo Sapiens
Hemo Sapiens è una campagna informativa ideata dal Paese di Gertrude per promuovere la donazione del midollo osseo.

Chi è l’Hemo Sapiens?
L’Hemo sapiens è un donatore di midollo osseo. Una persona che sceglie di compiere un gesto di umanità concreto, pur non conoscendo il beneficiario della propria azione.

Cosa può fare?
Iscriversi al Registro Italiano dei Donatori di Midollo Osseo (IBMDR).

Perché è importante?
Perché ogni persona in attesa di trapianto di midollo osseo possa trovare un donatore compatibile. La compatibilità tra due persone non consanguinee è rarissima, solo 1 a 100.000.

Chi lo rende possibile?
Esiste un circuito di Registri Internazionali che mette in contatto i donatori volontari con le persone in attesa di trapianto. Il paese di Gertrude e ADMO lavorano per aumentare il numero di italiani iscritti al Registro.

Paura o disinformazione?
Donare il midollo osseo non comporta conseguenze per la salute personale. È un semplice atto di responsabilità umana. Il midollo osseo non è il midollo spinale.

Chi può diventare donatore di midollo osseo?
Qualsiasi individuo in buona salute di età compresa tra i 18 e i 35 anni con peso corporeo superiore ai 50 kg.

A cosa serve donare?
Il trapianto di midollo osseo e delle Cellule Staminali Emopoietiche [CSE] in esso contenute, rende possibile la guarigione di gravi malattie, per le quali non esiste quasi mai un’alternativa: diverse forme di leucemia, talassemia, immunodeficienze congenite e alcuni casi di tumore solido.

Come si fa a diventare donatori di midollo osseo?
Per diventare donatori di midollo osseo è necessario:

  • sottoporsi a un prelievo di sangue come per una normale analisi;
  • compilare un questionario anamnestico;
  • firmare un’adesione che ha esclusivo valore morale.
  • In cosa consiste il prelievo del midollo osseo dal donatore risultato compatibile?
    Una volta iscritto al Registro, in caso di compatibilità con un paziente che ha bisogno di un trapianto, il donatore sarà richiamato a sottoporsi ad analisi più dettagliate al fine di stabilire il livello di compatibilità, confermando contestualmente la disponibilità a diventare donatore di midollo osseo. Esistono due modalità di prelievo:

  • Prelievo di CSE dalle creste iliache, in anestesia generale o epidurale, con un intervento della durata media di circa un’ora.
  • Prelievo di CSE da sangue periferico.
  • Non è possibile iscriversi all’IBMDR in caso di:

  • Patologie infettive di origine virale (epatite e AIDS)
  • Assunzione di droghe per via venosa
  • Uso, anche occasionale, di cocaina e/o di marijuana
  • Uso abituale di alcol (alcolisti cronici)
  • Comportamenti sessuali a rischio
  • Allergie severe con episodi di asma bronchiale
  • Allergie severe a farmaci
  • Artrite reumatoide
  • Cardiopatie e coagulopatie
  • Patologie quali il Diabete di tipo I e di tipo II
  • Epilessia
  • Fibrosi cistica
  • Ipertiroidismo
  • Celiachia
  • Ipertensione
  • Malattie autoimmuni severe (es. Tiroidite di Hashimoto)
  • Anemia Mediterranea
  • Non è temporaneamente possibile iscriversi all’IBMDR:

  • Aborto (6 mesi)
  • Body piercing (4 mesi)
  • Chirurgia maggiore (1 anno)
  • Crisi convulsive (4 mesi)
  • Esami endoscopici (1 anno)
  • Febbre oltre 38 °C (2 settimane)
  • Gravidanza (1 anno dal parto)
  • Mononucleosi infettiva (6 mesi dalla guarigione)
  • Tatuaggi (4 mesi)

  • Informazioni su Gertrude Ilpaesedigertrude

    il paese di Gertrude è un'associazione di volontariato nata nel Gennaio 2013 con sede a Bonifati (CS). Si occupa di divulgare la cultura della donazione di midollo osseo e di promuovere la musica d'autore, attraverso un festival che si tiene dal 20 al 22 agosto a Cittadella del Capo.

    Lascia un commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>